Condividi

FACCIO CON LA MENTE PENSO CON LE MANI

Artigianə, Designer e Makers della Sardegna contemporanea in mostra al Padiglione Tavolara di Sassari dal 20 dicembre 2022 – 31 maggio 2023


La mostra racconta gli ultimi quindici anni di creatività e progetti realizzati in Sardegna nel campo espanso del design. Lo fa presentando il mondo delle produzioni creative dal design industriale al recupero di antiche tecniche artigianali, dall’high-tech all’archeologia sperimentale, e contro l’idea di una Sardegna che ripropone passivamente una tradizione senza tempo.

Un fermento di idee, oggetti e progetti che ha trovato già 10 anni fa un prestigioso riconoscimento internazionale con il Compasso d’oro ADI – Associazione per il Disegno Industriale, attribuito alla XIX Biennale dell’artigianato DOMO, e che oggi è entrato in una nuova fase, più dinamica e attenta alla sostenibilità.

Creativi provenienti da diversi campi disciplinari (industrial, graphic e fashion design, arti visive, architettura) incontrano esponenti del mondo artigianale tradizionale e innovativo, dando vita a collezioni, progetti speciali e nuove produzioni.

Ne risulta un universo di attività e ricerche che rende oggi la Sardegna un campo di sperimentazione al crocevia tra design, artigianato, architettura e arte tra i più interessanti nel contesto italiano e non solo. Dalla tessitura al legno, dai metalli alla ceramica, dall’oreficeria alla moda, i nuovi protagonisti della scena sarda declinano nell’oggi colori, forme e materiali della tradizione.

Con questa mostra viene restituito alla fruizione del pubblico il Padiglione Tavolara, gioiello architettonico costruito nel 1956 su progetto di Ubaldo Badas (1904 – 1985) per ospitare le mostre dell’ISOLA, l’Istituto Sardo Organizzazione Lavoro Artigiano, fondato con la guida del designer Eugenio Tavolara (1901 – 1963) per favorire il rinnovamento dell’artigianato sardo attraverso il dialogo tra artisti, designer e artigiani.

Nello spirito di sperimentazione e networking di Eugenio Tavolara, l’incontro fra progettualità e manualità avviene oggi su un piano di condivisione, dialogo e scambio paritario, generando nuova cultura e nuova economia.

Fare e pensare, manualità e progetto, caratterizzano in egual modo l’attività di artigianə, designer e makers, che lavorano in modo indipendente o si alleano per progetti complessi. La tradizione è un punto di partenza, a volte di arrivo, ma mai un freno o un ostacolo alla sperimentazione.

La Sardegna è un luogo fisico ma anche e soprattutto uno stato mentale: c’è chi non l’ha mai lasciata, chi è tornato per costruire un futuro, chi vi ha trovato una nuova patria, chi vi si ferma per il tempo di un’esperienza, chi vive fuori ma la porta, comunque, dentro di sé. Per tutti è un elemento di confronto imprescindibile, una fonte di ispirazione o uno stimolo al cambiamento.

L’intrecciarsi di percorsi ed esperienze crea un network di relazioni che varca il Mediterraneo e i cui protagonisti si scoprono locali e globali, attaccati alle radici e sempre in cerca di nuove strade.

 

Orari di apertura
martedì – domenica
10 – 20 orario continuato
chiuso il lunedì

Ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura

Biglietti
Intero 5 euro

Ridotto 3 euro
studentesse e studenti; gruppi a partire da 10 persone

Gratuito  
Bambine/i e ragazze/i sino a 18 anni; visitatrici e visitatori con disabilità + 1; guide turistiche iscritte al registro regionale  

Accessibilità
L’accesso alla mostra avviene attraverso la rampa. La rampa ha una pendenza del 14% circa. È possibile accedere alla mostra attraverso l’ascensore posto alla fine del Salone delle Botteghe. 
Il piano espositivo è libero da barriere architettoniche.

 

Per ulteriori informazioni

https://museonivola.it/padiglionetavolara
ig: @padiglionetavolara
fb:  @padiglionetavolara
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

  • Pubblicato in Eventi

Tre mesi di eventi con Sassari Estate 2022

Sono centoventi le iniziative inserite nel programma degli eventi, messo a punto dal Comune di Sassari, che accompagneranno la città dal 21 giugno fino a metà settembre, Un programma adatto a tutti che prevede eventi di diverso genere: dal teatro alla danza, dalla musica ai reading letterari. E ancora: spettacoli per bambini, laboratori, rassegne letterarie e cinematografiche.

La tradizionale Discesa dei Candelieri si terrà come di consueto il 14 agosto, preceduta dalla Discesa dei Piccoli Candelieri il 4 agosto e quella dei Medi Candelieri il 10. Quest’anno, in via eccezionale la Cavalcata Sarda farà parte del cartellone di Sassari Estate: la sfilata dei costumi tradizionali che ogni anno richiama in città migliaia di turisti da tutto il mondo si terrà il 4 settembre. Sono in via di definizione gli ultimi dettagli organizzativi e a breve verrà divulgato il programma con una conferenza stampa dedicata.

Anche quest’anno fondamentali per la riuscita del progetto sono stati i finanziamenti della Fondazione di Sardegna, che ha offerto il proprio supporto al fine di consentire una programmazione estiva variegata e di qualità.

Il programma è stato realizzato con la collaborazione dei sessanta operatori culturali che hanno partecipato alla manifestazione di interesse per la presentazione di proposte culturali.                             

Gran parte delle iniziative quotidiane si svolgeranno negli spazi concessi gratuitamente dall’Amministrazione comunale: l'istituto comprensivo "Farina - San Giuseppe" (ex scuola media n.2) e in piazza Monica Moretti. Tornano gli eventi nel cortile di Palazzo Ducale: reading, proiezioni, concerti e rassegne culturali saranno l’occasione per valorizzare e riscoprire uno degli edifici di maggior pregio della città, oggi sede dell’Amministrazione comunale.

Dal 21 giugno al 21 settembre il villaggio minerario dell’Argentiera sarà il palcoscenico dell’iniziativa "Marea Argentiera": Laboratori, mostre, cinema, teatro, musica, danza, tour ed esperienze promosso da LandWorks, Fondazione Sardegna Film Commission, Sardegna Teatro e Comune di Sassari. Il programma completo sarà disponibile sul sito internet www.mar-argentiera.org.

Inoltre, sono presenti nel programma eventi che avranno luogo in altri spazi, nei diversi quartieri della città, proposti dagli operatori culturali.

Per Sassari Estate 2022 è stata studiata una nuova idea grafica in continuità con quella dell’anno precedente, particolarmente apprezzata e ripresa in tutto il materiale diffuso dagli operatori culturali, per rafforzare il concetto di una programmazione unitaria, in un unico cartellone.

La campagna di comunicazione prevede la capillare distribuzione dei manifesti in città e nelle principali località turistiche limitrofe. I depliant del programma saranno distribuiti negli esercizi commerciali e nelle strutture ricettive di Sassari e delle località limitrofe.

È stata prevista la realizzazione di un video promozionale/spot e di una campagna di sponsorizzazione su Facebook e Instagram. Inoltre, per coinvolgere il pubblico, sarà promosso un contest su Instagram che premierà le immagini più belle che ritraggono gli eventi, ma anche il patrimonio artistico e naturalistico di Sassari e del suo territorio.

 

Scaricate il calendario degli eventi di Sassari Estate

 

  • Pubblicato in Eventi

Sassari Estate 2021: musica, cinema, teatro, danza e tanto altro

Sassari è pronta a ripartire con un variegato cartellone di iniziative culturali che animeranno la città dal 24 giugno fino a metà settembre


Un programma ricco, che spazia dalla musica al teatro, dalla danza alle iniziative per i più piccoli, dai reading letterari al  cinema.  Eventi che si svolgeranno quotidianamente in aree ritenute adatte e sicure:piazza Monica Moretti, l’Anfiteatro del Polo Tecnico “Devilla”, il cortile dell'istituto comprensivo "S. Farina - San Giuseppe" (ex scuola media n.2), il parco “Maria Carta” in via Venezia, oltre ad altri spazi concessi per specifici eventi.
Un programma che nasce dalla consapevolezza che la cultura, in tutte le sue forme ed espressioni, è strumento di sviluppo, di crescita economica e sociale, con attività che rispondono al fabbisogno culturale della comunità e nel contempo contribuiscono a rendere il territorio  sempre più vivibile per cittadini e visitatori. Il cartellone è stato realizzato grazie al sostegno economico della Fondazione di Sardegna e grazie alla collaborazione e all'impegno da parte delle associazioni culturali.
Comunicato stampa

Tutti gli appuntamenti culturali dell'estate saranno riportati nel calendario degli eventi del sito, dove potete trovare il dettaglio di tutte le iniziative patrocinate dal Comune di Sassari.         

Scaricate il calendario degli eventi nei luoghi di Sassari Estate