Condividi

I Riti della Settimana Santa a Sassari

Celebrazioni dal forte valore identitario, espressione della devozione religiosa della città. Momenti di incontro e di condivisione per la comunità sassarese. I riti della Settimana Santa si svolgeranno nelle chiese e nelle strade del centro storico a partire da sabato 6 aprile.
Il calendario degli appuntamenti è promosso dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Sassari e curato dalle Confraternite Riunite, la confraternita dei Santissimi Misteri, la confraternita del Santissimo Sacramento, la confraternita dei Servi di Maria, la confraternita di Santa Croce e del Gonfalone e la confraternita dell’Orazione e Morte con le note intense ed emozionanti delle Bande musicali. Le processioni, le funzioni religiose, le veglie, le adorazioni e la via Crucis accompagneranno i fedeli nei giorni precedenti alla Pasqua di Resurrezione in una suggestiva atmosfera, che richiama secolari tradizioni.

IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI (LOCANDINA)
ogni domenica di Quaresima, la via Crucis alle ore 17 nella chiesa delle Monache Cappuccine, a cura della Confraternita dei SS Misteri.

Da sabato 6 aprile a venerdì 12 aprile alle ore 9 e alle ore 18.30 nella chiesa di Sant'Antonio Abate (Servi di Maria) si svolgerà il solenne Settenario predicato in onore della SS. Vergine Addolorata con il tradizionale canto dello "Stabat mater" e "Gosos" in sardo, a cura dell'Arciconfraternita dei Servi di Maria. Nella stessa chiesa di svolgerà venerdì 12 aprile alle ore 18.30 la solenne celebrazione di chiusura del Settenario della Madonna Addolorata con il tradizionale canto dello "Stabat mater" e "Gosos" in sardo.

Sabato 13 aprile alle ore 16 nella chiesa di Nostra Signora del Latte Dolce, in occasione della Giornata diocesana dei giovani, sono previsti laboratori tematici. Alle 18 è in programma un momento di preghiera con l'Arcivescovo di Sassari, Monsignor Gian Franco Saba. Alle 18.45 è previsto il concerto Mack Soul Gospel Choir "Oltre l'indifferenza".

Domenica 14 aprile in tutte le chiese cittadine sono previste le celebrazioni per la Domenica delle Palme, la benedizione delle Palme e la Processione con le Confraternite Riunite.

Lunedì 15 aprile, Lunedì Santo, alle ore 18.30, nella chiesa delle Monache Cappuccine sarà celebrata la Santa Messa con predica, a cura della Confraternita dei SS Misteri.

Martedì 16 aprile, Martedì Santo, alle ore 10.30, nella chiesa delle Monache Cappuccine sarà officiata la messa in onore dei confratelli defunti, a cura della Confraternita dei SS Misteri. Alle ore 18.30 prenderà il via dalla chiesa delle Monache Cappuccine, sede della Confraternita dei SS Misteri, la solenne processione per le vie della città storica, che alle ore 18.45 farà sosta, con i simulacri, all'interno chiesa di San Giacomo, sede dell'arciconfraternita dell'Orazione e Morte. Alle ore 19 davanti alla Cattedrale di San Nicola si svolgerà la Meditazione dell'Arcivescovo al passaggio della processione dei Misteri. Alle 19.30 la processione proseguirà per le vie della città.

Mercoledì 17 aprile, Mercoledì Santo, alle ore 18.30 si aprirà la chiesa di Sant'Andrea, eretta intorno al XVII secolo. Dalla chiesa, situata in corso Vittorio Emanuele, partirà la processione della Madonna Addolorata, curata dalla confraternita del Santissimo Sacramento. Alle 18.45 la processione raggiungerà la chiesa di San Giacomo dove i confratelli dell'Orazione e Morte ospiteranno i simulacri della Madonna Addolorata e del Cristo in croce. Alle 19 la processione proseguirà per la cattedrale dove si terrà la Meditazione dell'Arcivescovo al passaggio della Processione del Cristo e dell'Addolorata. Alle 19.30 la processione proseguirà per le vie della città.

Giovedì 18 aprile, Giovedì Santo, alle ore 18 nella Cattedrale di San Nicola si terrà il Pontificale in Coena Domini, con la Lavanda dei piedi. Alle ore 20 in gran parte delle chiese cittadine si svolgeranno il pellegrinaggio di veglia e l'adorazione nei sepolcri delle sette chiese (Le Cerche).

Venerdì 19 aprile, Venerdì Santo, giorno della Crocifissione di Cristo, sarà una giornata intensa e ricca di funzioni religiose.
Alle ore 9 l'arciconfraternita dei Servi di Maria partirà dalla chiesa di Sant'Antonio Abate per portare il simulacro della Madonna dell'Addolorata in processione per le vie della città. Il corteo dei fedeli farà sosta nella chiesa di San Giacomo, dove sarà accolto, alle ore 10, dall'arciconfraternita dell'Orazione e Morte e dove sosteranno il simulacro della Madonna Addolorata e del Cristo in Croce, prima di giungere, alle 10.15, nella cattedrale di San Nicola e di proseguire, poi, per le vie della città.
Nel pomeriggio, alle 17.30, nella chiesa della Santissima Trinità, si svolgerà il rito della deposizione del Cristo morto. Alle ore 19 l'arciconfraternita di Santa Croce e del Gonfalone aprirà la processione e la Via Crucis per le vie della città fino alla chiesa di San Giacomo, dove arriverà alle 19.45 e dove sosteranno il simulacro della Madonna Addolorata e del Cristo in Croce per poi proseguire verso la cattedrale di San Nicola, dove alle 20 si svolgerà la Meditazione dell'Arcivescovo al passaggio della Processione del Cristo Morto. La processione proseguirà poi per le vie della città.

Sabato 20 aprile alle 21.30 nelle chiese cittadine si svolgerà la Veglia Pasquale.

Domenica 21 aprile, Pasqua di Resurrezione, l'appuntamento per i fedeli è alle 10 nella chiesa della Santissima Trinità, dove l'arciconfraternita di Santa Croce e del Gonfalone guiderà la processione del Gesù Risorto. Sempre alle 10 l'arciconfraternita dei Servi di Maria porterà in processione la Madonna dalla chiesa di Sant'Antonio Abate.

Le due processioni, verso le 10.15, si ritroveranno in piazza Monsignor Mazzotti per l'incontro tra Gesù Risorto e la Madonna. Piazza Monsignor Mazzotti sarà anche il luogo di incontro delle autorità civili e religiose.
La processione si concluderà nella cattedrale di San Nicola, dove l'arcivescovo di Sassari, Monsignor Gian Franco Saba presiederà la Concelebrazione eucaristica.

  • Dal: Sabato, 06 Aprile 2019
  • Al: Domenica, 21 Aprile 2019
  • Informazioni:

    Infosassari Ufficio Informazioni Turistiche
    Palazzo di Città - via Sebastiano Satta, 13
    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Telefono: 079 2008072

Service

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner acconsentite a ricevere i cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso ai cookie cliccate qui.