Condividi

I grandi interpreti della musica

Si rinnova al Teatro Verdi di Sassari l'appuntamento con la stagione de “ I Grandi Interpreti della Musica” organizzata dalla Cooperativa Teatro e/o Musica. A partire dal Venerdi 23 Febbraio fino a fine Aprile la ottava edizione della rassegna offre, come ormai consuetudine, un calendario di eventi alla pari dei più importanti cartelloni internazionali. “Questa nuova edizione ci offre l’occasione per fare anche il bilancio della stagione concertistica scorsa -dice il direttore artistico Stefano Mancini- che sul repertorio della musica strumentale è riuscita a catalizzare l’attenzione di un pubblico numeroso proveniente non solo da Sassari ma da tutta l'isola. Abbiamo ospitato, in questi anni, artisti di chiara fama e giovani emergenti presenti nei cartelloni delle più rinomate sale da concerto delle capitali europee. Le scelte che quest’anno abbiamo operato, attenti al prestigio dei solisti invitati, si sono focalizzate sui programmi e sul repertorio della grande letteratura musicale.

venerdi 23  Febbraio - ore 21
Ensemble Spira Mirabilis
orchestra di oltre 60 elementi la Spira MIRABILIS che eseguirà la 6° Sinfonia di Ludwig van Beethoven detta la Pastorale uno dei capolavori della musica di tutti i tempi.

venerdi 2 Marzo - ore 21
Trio di Parma
Guglielmo Pellarin corno
Il secondo appuntamento completa il ciclo iniziato lo scorso anno con l’esecuzione dei trii di Johannes Brahms. Quest’anno ospite del trio di Parma sarà il famoso cornista Guglielmo Pellarin.

lunedi 12 Marzo  - ore 21
Pietro De Maria pianoforte
Orchestra del conservatorio L.Canepa di Sassari
direttore U.Benedetti Michelangeli
Musiche di L.van Beethoven
 

Sabato 24 Marzo  - ore 21
Roby Lakatos ensemble
il violino di Roby Lakatos
Quarto appuntamento con il violinista virtuoso ungherese Roby Lakatos un artista che passa dal repertorio classico all’etnico  sorprendendo con la sua abilità funambolica.

Venerdi 6 Aprile  - ore 21
Ramin Bahrami e Danilo Rea   pianoforti
Bach is in the air
Un felice ritorno con il pianista Ramin Bahrami in duo con Danilo Rea. Un cultore di J.S. Bach e un jazzista in un duo di grande attrazione sui temi Bachiani riletti e interpretati da due pianisti su due pianoforti

Venerdi 13 Aprile  - ore 21
Giovani Concertisti
dei Conservatori di Sassari e Cagliari
Un appuntamento che si trasforma in vetrina per giovani interpreti dei Conservatorio di Musica di Sassari e Cagliari.  L’occasione per esibirsi su un palcoscenico all’interno di una rassegna concertistica in compagnia di affermati e acclamati artisti internazionali.

Venerdi 20 Aprile - ore 21
Filippo Gorini pianoforte
Pianista italiano emergente, reduce da un prestigioso concerto al palazzo del Quirinale, eseguirà brani di Schumann-Chopin- Bach e Beethoven
 

concerto fuori abbonamento
Venerdi 27 Aprile  - ore 20,30
Ivry Gitlis
il violinista del '900
Infine un appuntamento con la storia. Ivry Gitlis, il violinista con una carriera che ha inizio dalla prima metà del ‘900 sino ai giorni nostri. Non solo un violinista ma un filosofo e un divulgatore della musica e della vita.

 

Abbonamento all’intera stagione
primi posti €  85,00
secondi posti € 75,00

abbonamento FEDELTA' (tipo A)
primi posti € 70,00 secondi posti € 65,00
per abbonati da almeno due stagioni

abbonamento tipo B
primi posti € 75,00 secondi posti € 70,00
per acquisti entro il 17 dicembre

Abbonamento speciale studenti secondi posti  €25,00

Biglietti serali  I° posti €. 20,00 - II° posti € 15,00

 
 
www.teatroeomusica.it

 

  • Dal: Venerdì, 02 Febbraio 2018
  • Al: Venerdì, 27 Aprile 2018
  • Orario: Ore 18
  • Informazioni:

    Infosassari Ufficio Informazioni Turistiche
    Palazzo di Città - via Sebastiano Satta, 13
    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Telefono: 079 2008072

Service

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner acconsentite a ricevere i cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso ai cookie cliccate qui.