Condividi

Voci di donna

Voci di donna Voci di donna
La Rassegna Voci di Donna, giunta alla 13° edizione, mette in rilievo il talento femminile con spettacoli di artiste dalla consolidata professionalità, attrici e testi di forte valenza civile, musiciste che hanno fatto della ricerca la loro cifra e infine le voci femminili delle donne sarde. Un crogiuolo di appuntamenti che offre un panorama multidisciplinare della sempre rinnovata verve delle donne sul palcoscenico.
Il direttore artistico della rassegna è Stefano Mancini
 
Palazzo di Città
giovedi 28 settembre
FRIDA KALHO
Compagnia Danza Arabesque
Claudia Crabuzza, cantante vincitrice del premio Tenco 2016
Caterinangela Fadda, chitarrista e compositrice
Spettacolo dedicato a Frida Kahlo la famosa artista donna rivoluzionaria messicana del XX secolo compagna del famoso Diego Rivera, illustre pittore murale dell'epoca. Uno spettacolo composito dove la compagnia di danza Arabesque sublima in un lavoro corale di danza e musica le vicende della pittrice; le sue infermità, i suoi dolori, i suoi amori e la sua ricca creatività. Frida Kahlo, una vita travagliata. Le piaceva dire di essere nata nel 1910, poiché si sentiva profondamente figlia della rivoluzione messicana di
quell'anno e del Messico moderno. La sua attività artistica ha avuto di recente una rivalutazione, in particolare in Europa, con l'allestimento di numerose mostre. Affetta da spina bifida, fin dall'adolescenza manifestò una personalità molto forte, unita a un singolare talento artistico e uno spirito indipendente e passionale, riluttante verso ogni convenzione sociale.
 
Palazzo di Città
martedi 17 ottobre
FARAUALLA
Il quartetto vocale FARAUALLA è nato nel 1995 Dopo aver approfondito singolarmente lo studio e la pratica della vocalità in ambiti musicali differenti, le quattro cantanti hanno trovato un interesse comune nella ricerca sull’uso della voce come “strumento”, attraverso la pratica della polifonia e la conoscenza delle espressioni vocali di diverse etnie e di periodi storici differenti. Gli esiti di questo lavoro si ritrovano nel repertorio faraualla, nelle composizioni originali come nei brani tradizionali. Le suggestioni di un percorso attraverso culture tanto lontane fra loro si fondono in una sintesi originale in cui emergono con forza le radici culturali del gruppo. La Puglia, per secoli terra d’incontro e di passaggio di popoli, è presente nel “suono” che connota la formazione barese, negli strumenti che accompagnano l’esecuzione, nello stesso nome del gruppo. FARAUALLA è una delle cavità carsiche più profonde presenti sull’altopiano murgiano, a nord-ovest di Bari.
 
Palazzo di Città
venerdi 20 ottobre
“Omaggio a Maria Callas”
TRAMONTATA E' LA LUNA
testo di Fulvio Venturi
Pamela Villoresi voce recitante
Dimitra Theodossius soprano
Fulvio Venturi voce recitante
Michele Nurchis pianoforte
“Tramontata è la luna , Omaggio a Maria Callas" di Fulvio Venturi, uno spettacolo di musica e di teatro, una rapsodia in occasione dei quaranta anni dalla scomparsa della cantante greca, uno dei miti del Novecento, la cui popolarità esula dal mondo dell’opera. Nata nel 1923 a New York da genitori greci, e scomparsa a Parigi il 16 settembre 1977. Studia ad Atene dove debutta nel 1939 ed inizia una carriera straordinaria che giunge sino agli Anni Sessanta. Le sue doti di soprano e attrice, infatti, il successo, artistico e mediatico, il mito costruito attorno a lei, le sono valsi l'appellativo non usurpato di “Divina”. L’affettività repressa, la salda fermezza e la ferrea disciplina di una donna che si racconta in prima persona sono le fondamenta dello spettacolo. I rimandi alla storia americana degli “Anni Trenta”, si  fondono con il privato, con il dolore di un’infanzia negata, dei lutti affettivi, con la descrizione consapevole dei propri limiti e difetti, fisici e caratteriali. La “diva” Callas è comunque una donna che vive nel sogno, entrando nei personaggi che interpreta ed uscendo da essi fino a quando giunge il crollo fisico e psicologico. La recitazione dell’attrice che interpreta la “Divina”, è circondata dai suoni, dalle arie che accompagnarono la carriera di Maria Callas e la resero famosa, mentre una misteriosa voce d’uomo è quella degli uomini che di volta in volta sono entrati nella vita della cantante, il padre, il direttore Tullio Serafin, il marito Giovan Battista Meneghini, Luchino Visconti, Eugenio Montale, Aristotele Onassis, Pier Paolo Pasolini. Fulvio Venturi, autore del testo, svolge un’intensa attività di saggista, musicologo e di organizzatore teatrale. Appassionato di lirica ha elaborato un ritratto della grande soprano attraverso le vicende esaltanti e tragiche che hanno fatto da contrappunto ad una carriera inimitabile.
 
Palazzo di Città
giovedi 26 ottobre
ILLES
Franca Masu e Sade Mangiaracina trio
Salvatore Maltana contrabbasso | Massimo Russino batteria
Trovarsi, ascoltarsi, piacersi. Immediato ed illuminante questo incontro tra Franca Masu, voce appassionata di Alghero e la pianista Sade Mangiaracina giovane e pur già profonda musicista siciliana. Personalità versatile la prima - affascinata e immersa nel jazz fin dalla sua prima esibizione ufficiale in pubblico con il clarinettista americano Tony Scott - oggi è definita dalla critica la «voce che abbraccia i mari» e che dalle sue coste algheresi spazia  per i mari del mondo. Anima pienamente jazz con all’attivo due album e collaborazioni importanti da Fabrizio Bosso a Greg Osby, da Luca Aquino a Simona Molinari, Sade Mangiaracina è una musicista brillante ma soprattutto forte della sua cifra stilistica identitaria. Il percorso musicale che hanno scelto esalta i brani originali in algherese della Masu, per omaggiare anche alcune tra le più belle e famose canzoni d’autore del mondo.Insieme a Franca Masu e Sade un impeccabile e puntuale Salvatore Maltana al contrabbasso, da sempre direttore musicale e arrangiatore del repertorio della cantante coordinato all’eleganza e la fantasia dei ritmi di Massimo Russino alla batteria
 
TUTTI GLI SPETTACOLI INIZIANO ALLE ORE 21.00.
ingresso ai singoli spettacoli € 10,00
abbonamento per tutta la rassegna € 28,00
abbonamento fedeltà (vecchi abbonati) € 25,00
per info e prenotazioni, dal lunedi al venerdi 11-13 e 18-20, sabato 11-13: 079-236121
 

 

  • Dal: Giovedì, 28 Settembre 2017
  • Al: Giovedì, 26 Ottobre 2017
  • Informazioni:
    Infosassari
    Ufficio Informazioni Turistiche

    Palazzo di Città - Via Sebastiano Satta, 13
    Tel. + 39 079 2008072 Fax + 39 079 231777
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

     

     

Service

Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner acconsentite a ricevere i cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso ai cookie cliccate qui.